Torta alla Robiola. Un break goloso per un pomeriggio invernale

75

Gli ingredienti

– 100 gr. di burro

– 250 gr. di biscotti secchi

– 3 uova + albume

– 200 gr. di robiola

– 3 cucchiai di farina

– 150 gr. di zucchero

– 2 bustine di vanilina

– 2 confezioni di panna da cucina

La preparazione

Tritate finemente i biscotti secchi e nel frattempo far sciogliere il burro a bagnomaria.

Aggiungere poi un albume e il burro ai biscotti mescolando bene l’impasto.

Mettere la carta da forno in una tortiera oppure imburrarla e metterci del pane grattugiato.

Intanto che il burro è ancora caldo, mettere l’impasto dentro la tortiera.

È necessario schiacciarlo bene e fargli i bordi; mettere poi in frigorifero.

Aggiungere i due tuorli a quello precedentemente rimasto, la robiola, lo zucchero e la vanilina.

Mescolare bene, facendo attenzione che non si formino dei grumi. Aggiungere poi la farina passandola in un colino e poi la panna, ricordatevi di mescolare sempre bene.

Nel frattempo montare 3 albumi a neve e unirli al resto, amalgamando bene tutti gli ingredienti. Togliere la tortiera dal frigo e versarvi dentro la crema formata.

Mettere in forno, precedentemente riscaldato a circa 180° e lasciarla fino a quando non si formerà una crostina sulla crema.

Se lo si desidera si può guarnire a piacere con una marmellata alla frutta o del cioccolato.

Servire fredda.

80%
Awesome
  • Design

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.