sabato , dicembre 10 2016
Breaking News
Home / Fai da te / Risparmiare sulla bolletta del gas di casa
risparmiare-sulla-bolletta-del-gas

Risparmiare sulla bolletta del gas di casa

Risparmiare sulla bolletta del gas di casa

Per risparmiare sul riscaldamento di casa occorre intervenire preventivamente, e cioè utilizzando alcuni accorgimenti durante la costruzione dell’abitazione come la coibentazione delle pareti e del tetto tra l’altro queste operazioni contribuiscono ad aumentare il valore l’immobile.

come-risparmiare-riscaldamentoMa quando la casa è già esistente ( cioè nella maggior parte dei casi) ci sono comunque valide alternative al risparmio di gas e metano: si possono ad esempio apporre davanti a ciascun calorifero, tra il termosifone e il muro, dei pannelli riflettenti, si acquistano nei brico e sono economici.

Si possono creare dei cappotti alle stanze con dei materiali isolanti, ciò necessita naturalmente un lavoro di ristrutturazione della casa, bisogna scegliere materiali naturali come la fibra di legno o il polistirolo perchè migliorano l’isolamento di più degli altri.

Naturalmente per risparmiare sul riscaldamento in modo significativo si dovrebbero sostituire le finestre e gli infissi con quelle più attuali a doppio vetro anche termico ecc

quando non si possono sostituire le finestre ponete sotto di esse e sotto le porte i para spifferi classici (alcuni sono proprio carini) e i nastri isolanti.

Un altro modo per economizzare in modo certo sulla bolletta del gas-metano è quello di collegare un termostato( anche questi sono economici ) per controllare la temperatura della propria abitazione e non superare i 19 gradi o tutt’ al più 19 e mezzo rispetto ai 20 classici. sentirete la differenza in ermini di risparmio ma non di freddo.

Anche quando si cucina si può risparmiare gas: la fiamma dei fornelli deve essere sotto e al centro della pentola e mai fuoriuscire da essa.

Comune errore inoltre è quello di adoperare parecchia acqua per far bollire un alimento come la pasta o le patate o le verdure in genere, buona abitudine sarebbe riflettere ogni volta che riempiamo una pentola sempre in proporzione dell’alimento che andiamo ad apporre magari utilizzando una bottiglia o una caraffa anzichè acqua corrente, questa piccola accortezza permetterà contemporaneamente di farci risparmiare sulla bolletta e dell’acqua e del gas, poichè meno acqua impiegherà meno tempo ad andare in ebollizione.

Se è il caso cambia fornitore, colui che ti dà la maggiore offerta in base alle tue esigenze, un pò come avviene per le compagnie telefoniche.

Utilizza l’acqua calda solo quando veramente necessario!!! e comunque si pùò installare un collettore solare per avere acqua calda per l’intera casa.

Esistono in commercio o si possono costruire da sè se si è provvisti di buona manualità i forni solari che in estate raggiungono temperature fino a 180 gradi e ti fanno risparmiare sul forno a gas di casa (o elettrico). basta una scatola aperta da un lato per fare e entrare i raggi e gli altri lati rivestiti di specchi che concentrino i raggi sul punto da cuocere.

Radiatori, pannelli radianti e termoconvettori devono essere al giusto posto in casa. la loro posizione è scelta in fase di progettazione ma può essere pur sempre modificata con l’intervento di tecnici specializzati, il posto ottimale di un radiatore è quello sotto le finestre poichè riscaldando l’aria fredda che scende dalla finestra la rispedisce verso l’alto riscaldando così la stanza intera.

User Rating: Be the first one !

Autore Max

Check Also

Riparare una porta Piccole riparazioni di casa

Come si cambia la serratura Se la serratura da rinnovare è del tipo a maniglie, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *