venerdì , dicembre 9 2016
Breaking News
Home / News / Si fa presto a dire aggiungi un po’ di sale

Si fa presto a dire aggiungi un po’ di sale

Si fa presto a dire aggiungi un po’ di sale

I SALI DEL MONDO sono tanti e con caratteristiche organolettiche diverse vediamo come abbinarli agli alimenti

SALE ROSA DELL’HIMALAYA: Forse il più famoso e il più conosciuto grazie alla sua purezza. E’ un sale ricco di minerali naturali. E’ il più completo al mondo, utilizzato da moltissimi chef per marinare i cibi, nella preparazione di pesce, verdure e anche per ornare i bordi dei bicchieri da cocktail. Insomma, è un sale da utilizzare quotidianamente e particolarmente indicato per le sue proprietà benefiche non essendo raffinato ed essendo composto da cloruro di sodio e da altri 84 oligoelementi, tutti quelli di cui abbiamo bisogno.

SALE GRIGIO DI BRETAGNA: Il sale grigio di Bretagna è un sale antico e con una lunga storia. Viene raccolto nella splendida regione francese dove viene raccolto in modo artigianale secondo il metodo Celtico, ovvero utilizzando attrezzi in legno e non di metallo, lasciandone così inalterata la purezza. Ha un sapore ricco ma non troppo salato, è adatto quindi all’uso quotidiano in cucina e particolarmente ai piatti di pesce grazie al suo retrogusto di salsedine.

SALE ROSSO DELLE HAWAII: La colorazione è dovuta ad un’alta concentrazione di ferro. Ha una sapidità vivace e il sapore ricorda quello delle nocciole tostate.
E’ ideale su carni alla griglia, arrosti di agnello e maiale.

SALE NERO DELLE HAWAII:È un sale marino di provenienza Hawaiiana, dalle caratteristiche straordinarie. Il sale acquisisce la caratteristica colorazione nera, grazie alla presenza sui fondali di carbone vegetale (famoso per le sue caratteristiche depurative). Ha proprietà disintossicanti, ma viene spesso utilizzato nella preparazione di piatti di pesce come elemento decorativo. Ideale con carni bianche, pollame e uova.

SALE MALDON: Amatissimo dagli chef, il primo diventata molto commerciale nel mondo. Costituito da un granello molto friabile e delicato.
Utilizzato in post cottura in cucina, per esaltare i sapori dei piatti. La sua tessitura di granelli è perfetta per ricette che richiedono una crosta di sale.

SALE BLU: Sale molto pregiato, dal gusto intenso ma poco persistente. Deve il suo colore alla silvinite, una variante del reticolo cristallino del sodio. Ideale per tutti i piatti, fa molta scena come decorazione.

ovviamente si raccomanda come sempre di usare doti adeguate al proprio stile di vita

SALE ROSSO DELLE HAWAII
SALE ROSSO DELLE HAWAII
sale_nero
SALE NERO
SALE MALDON
SALE MALDON
SALE BLU
SALE BLU
SALE ROSA DELL’HIMALAYA
SALE ROSA DELL’HIMALAYA
SALE GRIGIO
SALE GRIGIO

Autore Max

Check Also

prima-colazione

Prendi appuntamento con la prima colazione

La prima colazione è un pasto importantissimo: l’abitudine a consumarla si associa a un migliore …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *