sabato , dicembre 10 2016
Breaking News
Home / Ricette / Antipasti / Polpettine di melanzane fritte

Polpettine di melanzane fritte

User Rating: Be the first one !

Ricetta Polpettine di melanzane

 

Polpettine di melanzane
Polpettine di melanzane

Oggi prepariamo le polpettine di melanzane fritte, piccole godurie saporite, ottime da far mangiare ai bambini che odiano le verdure, ottima soluzione vegetariana in alternativa alla carne.

 

 

Ingredienti:

Melanzane 700 / 800 g

Uova 2 medie

Pangrattato 100 g

Aglio 1 spicchio

Prezzemolo qb

Parmigiano reggiano grattugiato 100 g

Pepe q.b.

Sale q.b.

 

Variante: Mozzarella

 

Preparazione

 

La preparazione delle melanzane è molto semplice: dopo averle lavate stendetele in una teglia su cui avete riposto la carta da forno; nel frattempo portate il forno a 200 Gradi, e infornatele intere per circa 1 ora. Una volta fatte raffreddare togliamo la buccia e il picciolo.

Prendiamo uno scolapasta e appoggiamo la polpa delle melanzane per far scolare l’acqua vegetale in eccesso; la polpa così ottenuta va posta in un recipiente e tritata (possiamo procedere in due modi: o frullandola con il mix oppure la tagliamo finemente con un coltello).

Una volta ottenuta la polpa frullata aggiungiamo due uova e l’aglio tagliato finemente e mescoliamo il tutto fino ad avere un composto omogeneo; poco dopo aggiungiamo il pan grattato, il parmigiano e il prezzemolo tagliato finemente, il sale e pepe, impastiamo fino ad avere un composto morbido e ben amalgamato.

Successivamente procediamo a preparare delle palline di dimensioni ridotte (circa 3-4 cm di diametro) aiutandoci con le mani, preferibilmente uniformi per avere una stessa cottura e le avvolgiamo con il pangrattato. A questo punto, immergiamo le polpette in una padella con olio per friggere a temperature 170° (se possibile aiutiamoci con un termometro digitale o tradizionale). Siamo quasi arrivati alla fine di questa avventura, prendiamo le polpettine calde e le mettiamo su un foglio di carta da cucina o assorbente, salate e servite queste prelibatezze. Dimenticavo: per variare la preparazione potete porre al centro delle palline un pezzo di mozzarella secca o formaggio tipo Emmental o Fondina e porre una foglia di basilico dopo la cottura! Le polpette di melanzane conservano la loro squisitezza anche per due giorni dopo la preparazione oppure possono essere congelate e riscaldate al momento di essere servite.

Gustatevi questo piatto fantastico vegetariano e ipocalorico.

 

Consigliamo anche Deliziosi muffin con avanzi di verdure

 

 

Autore Max

Check Also

5 errori da non fare: fagioli freschi e secchi - Al mercato si riescono a trovare ancora gli ultimi borlotti nel baccello, e certo non me li potevo far scappare. Ancora poco, poi tornerà il momento di quelli secchi che, insieme a cannellini, fagioli dall’occhio e compagnia riempiranno la stagione fredda di contorni e zuppe fumanti.

5 errori da non fare: fagioli freschi e secchi

5 errori da non fare: fagioli freschi e secchi – Al mercato si riescono a …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *