sabato , dicembre 10 2016
Breaking News
Home / Benessere-Salute / Alleviare le punture di zanzara

Alleviare le punture di zanzara

Alleviare le punture di zanzara

Alleviare le punture di zanzara – Le zanzare sono insetti parassiti per gli esseri umani. Quando le femmine portano le loro uova, vengono a pungere la pelle degli esseri umani perché  necessitano di sangue per il ciclo di deposizione delle uova. 

Durante il morso, la zanzara inietta nella pelle una sostanza derivata dalla saliva che causa come reazione  prurito. Le punture di zanzara sono quasi sempre innocui, ma causano fastidio ed irritazione per diversi giorni. Ci sono diversi modi naturali per combattere ed alleviare queste irritazioni, facendoli scomparire rapidamente. Vi illustreremo di seguito alcuni consigli pratici molto efficaci e semplici da eseguire.

Alleviare le punture di zanzara

zanzara tigreNon appena la zanzara ha punto la pelle, è necessario strofinare la parte interessata con prezzemolo fresco e lasciare esposta all’aria aperta per circa 45 minuti. 
Altri mezzi per alleviare immediatamente il fastidio derivante da una puntura di zanzara: sono questi



 

  • una sigaretta accesa a circa 0,5-1 cm della puntura di zanzara; vi sentirete un leggero formicolio. Tuttavia, una volta che il formicolio sarà scomparso e rimuovete la sigaretta, potrete constatare che il prodotto introdotto dalla zanzara attraverso la puntura  è stato neutralizzato. 
  • Un rimedio naturale per calmare il morso di zanzara, è quello di prendere una cipolla o uno spicchio di [safeaffilatelink id=’1′], tagliata a metà e strofinare la parte sulla puntura. Lasciare sulla parte colpita per alcuni minuti. 

Le zanzare fanno parte della famiglia dei Ditteri. Le femmine hanno boccali diversi da quelle dei maschi. Hanno tubi rigidi che consentono loro di mordere animali ed esseri umani per recuperare il sangue. Dopo due giorni, le zanzare femmina possono deporre le uova. La puntura di zanzara avviene spesso di notte, quando l’uomo dorme. L’insetto non è disturbato ed avviene tutto nell’arco di due o tre secondi. La zanzara femmina individua la sua preda con il suo naso fino a due chilometri di distanza.
È l’anidride carbonica emessa dalla respirazione che attrae le zanzare. È quindi sbagliato credere al mito che alcune pelli attraggono le zanzare piuttosto che altre; anche se di fatto alcune sostanze emesse dai pori come il sudore, sembrano attirare le zanzare. 



Le punture di zanzara sono più comuni quando il clima è caldo e umido. Ci sono più di tremila e cinquecento specie di zanzare. Negli ultimi anni sono  apparse sul nostro territori nuove specie di zanzare le cui punture sono vettori di malattie. Se una puntura di zanzara provoca come reazione un anomalo gonfiore o se ci sono altri sintomi, è meglio consultare immediatamente un medico.

Lenire una puntura di zanzara sul suo bambino

Per lenire una puntura di zanzara sul vostro bambino è utile semplicemente tritare alcune foglie di  prezzemolo e applicarlo immediatamente sulla parte di pelle interessata. Un altro rimedio che funziona molto bene per alleviare le punture di zanzare, è quello di utilizzare foglie di ribes nero schiacciate e applicato sulla pelle; oppure con una piccola quantità di  aceto bianco comprimere esattamente sul punto della pelle colpita dalla puntura e vedrete che in breve tempo il prurito diminuirà.
Il fastidioso prurito può essere notevolmente ridotto con l’uso di gel a base di arnica che si trovano comunemente nelle farmacie, erboristerie o negozi specializzati; sarà sufficiente applicare una piccola dose di  questo gel sulla pelle colpita dalla puntura di zanzara per apprezzare benefici immediati.

Vota

Alleviare le punture di zanzara

User Rating: 4.78 ( 2 votes)

Autore Max

Check Also

prima-colazione

Prendi appuntamento con la prima colazione

La prima colazione è un pasto importantissimo: l’abitudine a consumarla si associa a un migliore …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *